RISTRUTTURAZIONI: SCONTO SUBITO INVECE DELLA DETRAZIONE IN DIECI ANNI

I contribuenti che hanno diritto alle detrazione per gli interventi di efficienza energetica, possono optare, al posto del loro utilizzo, un taglio del prezzo in fattura che corrisponde all’importo detraibile, che viene poi anticipato dall’impresa esecutrice dei lavori.

Lo sconto viene rimborsato al fornitore sotto forma di credito d’imposta e recuperato mediante compensazione (tramite f24) in cinque quote annuali di pari importo.

Si tratta, di una nuova modalità di pagamento che rientra nella libera contrattazione delle parti e l’impresa può non accettare questa possibilità di pagamento del corrispettivo.
( articolo 10 del Dl 34/2019, convertito nella legge 58/2019)

Potrebbe interessarti anche questo articolo:

Agevolazioni fiscali 2019