BONUS AFFITTI 2021

Quest’anno la Legge di Bilancio prevede il così denominato Bonus affitti 2021. Scopri di cosa si tratta, chi può richiederlo e a quanto ammonta.

COS’E’

Il Bonus affitti 2021 è un contributo a fondo perduto destinato a tutti gli affittuari che durante l’anno in corso decideranno di ridurre ai propri inquilini il canone di locazione dell’abitazione affittata.

A QUANTO AMMONTA

Il Bonus affitti 2021 sarà calcolato al 50% della riduzione del canone di locazione. Ad esempio se il canone mensile viene ridotto da 450€ a 400€, il locatore avrà diritto a un rimborso del 50%, in questo caso di 25€. Il totale massimo annuo che il proprietario può ricevere è di 1200 €.

CHI PUO’ RICHIEDERLO

L’Agenzia delle Entrate ha comunicato che il Bonus affitti è destinato a tutti i soggetti locatori, ovvero sia ai così denominati soggetti IRPEF (Imposta sui Redditi delle Persone Fisiche) e soggetti IRES (Imposta sui Redditi delle Società). L’immobile locato deve essere il domicilio principale dell’affittuario. Inoltre l’immobile deve essere situato in uno dei comuni categorizzati come “ad alta tensione abitativa”. In provincia di Trieste sono tra questi i seguenti comuni: Trieste, Muggia e Duino-Aurisina.

COME RICHIEDERLO

 

Il contributo può essere richiesto all’Agenzia delle Entrate anche in via telematica compilando il modello Registrazione Locazioni Immobili (RLI) e comunicando la rinegoziazione del canone di locazione.

Maggiori informazioni al seguente link: legge di Bilancio 2021

 

Atri articoli che potrebbero interessarti:

Vuoi affiittare la tua casa? Scegli il contratto di locazione più giusto

5 passaggi da conoscere quando si affitta la propria casa